Attacchi di panico

Attacchi di PanicoGli attacchi di panico, patologia complessa e piuttosto diffusa, sono una classe dei disturbi d’ansia.

Un attacco di panico non è di per sè pericoloso, ma chi l’ha provato lo descrive come un’esperienza sconvolgente, terrificante, devastante, poiché   irrompe in maniera inaspettata, senza che la persona possa giustificarne l’insorgenza. Ciò provoca una profonda sensazione di stupore e insicurezza. Se gli attacchi si ripetono, comincia la preoccupazione di potersi muovere liberamente, perché si teme possa ripresentarsi nelle occasioni più disparate.

In genere un attacco di panico non dura molto, dai 2 agli 8 minuti, ma la percezione è quella di avere vissuto un’intenso e lunghissimo stato di angoscia.

 

Molti pazienti che soffrono di attacchi di panico riferiscono:

  • paura di svenire
  • paura d’impazzire
  • paura di morire
  • paura di perdere il controllo
  • Altri  riportano di aver sperimentato:
  • tremori
  • palpitazioni
  • sudorazione
  • senso di soffocamento o  respiro corto
  • tachicardia
  • formicolii
  • un senso di oppressione o fastidio  al petto

Le cause dei disturbi d’ansia come gli attacchi di panico non sono completamente note, ma sono implicati fattori fisiologici e psicologici che vanno indagati caso per caso.

La psicoterapia di sostegno è parte integrante del trattamento di questo e di tutti i disturbi d’ansia.

I farmaci possono prevenire o ridurre di molto l’ansia anticipatoria, l’evitamento fobico e la frequenza e intensità degli attacchi di panico.


Attacchi di panico è stato apprezzato dagli utenti: 

Attacchi di panico
5 (100%) 2 votes

Contatto Diretto

Hai qualche domanda? Scrivimi! Ti risponderò quanto prima

Not readable? Change text. captcha txt